Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Fermato bus fuori norma 'Pit stop' nei Grigioni per cinquanta giovani bielorussi

Pullman bianco una striscia blu ritratto di traverso dall'angolo del posto di guida; dietro, officina

Al veicolo mancavano i freni sul terzo asse [dettaglio nel video sotto].

(RSI-SWI)

Una cinquantina di giovani che viaggiavano a bordo di un pullman bielorusso, bloccato giovedì dalla polizia cantonale grigionese poiché non rispettava condizioni minime di sicurezza, sono stati ospitati per la notte a San Bernardino su iniziativa di un privato cittadino. Denunciati, intanto, i due autisti e il proprietario del veicolo.

Intercettato a Lostallo, dopo che il conducente aveva tentato di sottrarsi a un normale controllo ignorando la segnaletica, il mezzo è stato riportato al Centro di controllo veicoli pesanti (CCVP) di San Vittore per un'ispezione totale, durante la quale è stato riscontrata l'assenza dei freni sul terzo asse.

(2)

San Vittore e Lostallo indicati su una cartina di Datawrapper

Quasi 14 i chilometri percorsi dal pullman dopo aver eluso il punto di controllo.

I 48 ragazzi a bordo, tra i 19 e i 25 anni, dopo aver trascorso parecchio tempo nella vicina area di sosta sono stati portati in un rifugio alpino, su iniziativa del meccanico che si sta occupando di riparare il veicolo.

(1)

Servizio del Quotidiano sulla disavventura vissuta da 50 bielorussi che viaggiavano su un bus fuori norma nei Grigioni

I giovani passeranno almeno un'altra notte a San Bernardino prima di ripartire per Minsk.

tvsvizzera.it/ri con RSI (Quotidiano del 26.07.2019)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box