Navigation

Vicino a Tutankhamon c'è Nefertiti?

Archelogi americani ritengono di aver individuato la tomba della celebre regina nella Valle dei Re. Sarebbe una scoperta eccezionale

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 agosto 2015 - 21:44

Se venisse confermata sarebbe una delle scoperte archeologiche più sensazionali del secolo. Alcuni studiosi, tra cui Nicholas Reeves dell'Università dell'Arizona, ritengono che dietro una parete della tomba di Tutankhamon si celerebbe il sepolcro di sua madre, la celebre regina Nefertiti. Grazie a sofisticati strumenti di rilevazione sono state infatti individuate delle incongruenze che lascerebbero intuire la presenza di due porte. Accessi a un complesso monumentale funerario ben più maestoso e vasto rispetto a quello del faraone bambino scoperto nel 1922 nella Valle dei Re.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.