La televisione svizzera per l’Italia

Trent’anni fa bruciava il Kapellbrücke di Lucerna

incendio su un ponte
Era da poco passata la mezzanotte quando le fiamme avvolsero il ponte simbolo di Lucerna. Keystone / Str

La notte del 18 agosto 1993 il più antico ponte di legno d'Europa andò a fuoco. La notizia fece il giro del mondo.

L’incendio, provocato forse da una sigaretta gettata su una barca ormeggiata sotto il ponte della cappella, si propagò in un batter d’occhio e distrusse circa due terzi della struttura, nonché 86 delle 111 tavole che rappresentano scene della storia della Svizzera e della città.

tavola storica sotto un ponte
Il Kapellbrücke è conosciuto anche per le sue tavole storiche. © Keystone / Urs Flueeler

Lungo 205 metri e realizzato nei primi decenni del XIV secolo, il Kapellbrücke è considerato il ponte in legno più antico d’Europa. La torre ottogonale posta nel mezzo, la Wasserturm, dall’alto dei suoi 34 metri ricopriva in origine una funzione difensiva. Il ponte è il simbolo della città e una delle destinazioni obbligate dei numerosi turisti che visitano Lucerna.

Le immagini dell’incendio provocarono uno choc in città e quando le braci erano ancora ardenti le autorità decisero di ricostruirlo. In solo otto mesi, grazie a soldi pubblici e privati, il ponte ritornò a nuova vita. Parte dei dipinti andati persi furono sostituiti, altri potettero essere restaurati.

Da allora sono state adottate molte misure di sicurezza antincendio ed è quasi impossibile che un rogo come quello di 30 anni fa possa ripetersi.

Il servizio del TG:

Contenuto esterno


Attualità

gommone di migranti in mare

Altri sviluppi

I migranti vengono salvati (anche) da piloti svizzeri

Questo contenuto è stato pubblicato al Per i soccorsi dei e delle migranti in mare si ricorre alle navi, ma perché esse possano operare c'è bisogno di monitorare le acque e per queste operazioni si ricorre ad aerei ai cui comandi ci sono piloti svizzeri.

Di più I migranti vengono salvati (anche) da piloti svizzeri
hamas fatah

Altri sviluppi

Accordo tra Hamas e Fatah

Questo contenuto è stato pubblicato al Hamas e Fatah, i due principali movimenti palestinesi, da anni rivali, hanno annunciato un accordo di unità nazionale per il dopo-guerra. Israele, però, non ci sta.

Di più Accordo tra Hamas e Fatah

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR