Navigation

Tomatina, settant'anni a colpi di pomodori

La celebre battaglia, che si svolge nel sud della Spagna, ha attirato nell'edizione dell'anniversario oltre 20 mila turisti e curiosi

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 agosto 2015 - 09:13

Ha compiuto settant'anni la più celebre battaglia di pomodori al mondo, la Tomatina. Per la prima volta a pagamento, la festa che si svolge tutti gli anni nel sud della Spagna ha attirato oltre 20mila turisti e curiosi.

La Tomatina si svolge a Buñol, a una quarantina di chilometri da Valencia e a oltre mille dall'Expo milanese sull'alimentazione. Quest'anno, vi si fanno fuori 170 tonnellate di munizioni.

Si dice che la battaglia sia nata da una rissa tra giovani al mercato, nell'immediato dopoguerra. Oggi è un evento che attira migliaia di turisti, e decine di migliaia di pomodori. Da tutto il mondo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.