La televisione svizzera per l’Italia

Prigozhin è in Bielorussia

Il leader del gruppo Wagner Yevgeny Prigozhin è in Bielorussia: la sua presenza nel Paese è stata confermata dal presidente Alexander Lukashenko, che ha anche fornito nuovi dettagli sul suo ruolo di mediatore tra i mercenari e Mosca. "La cosa più pericolosa non era la situazione", ha detto Lukashenko, "ma come questa avrebbe potuto svilupparsi. Mi sono anche reso conto che Putin stava per prendere una decisione molto dura nei loro confronti". Stando a Lukashenko, durante la rivolta di sabato il capo della Wagner non aveva alcuna intenzione di parlare con Mosca. Trovare un canale di comunicazione sarebbe stato possibile solo grazie a Minsk.

Contenuto esterno

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR