La televisione svizzera per l’Italia

La villa ‘Le Lac’ di Le Corbusier compie 100 anni

La villa vista dalla strada.
Agli occhi del comune di Corseaux 100 anni fa la casa "era fantascienza" per via del suo tetto piatto, le finestre raggruppate e i pannelli d'alluminio sulla facciata. © Keystone / Jean-christophe Bott

La casa di Corseaux, vicina a Vevey, è una delle creazioni più intime e rivoluzionarie dell'architetto elvetico che dal 2016 fa parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO. Prototipo di casa minimalista, fu costruita per i genitori dell’architetto e dove ha vissuto il fratello, il musicista Albert Jeanneret.

L’abitazione, che nel 2010 è diventata un museo e ha riaperto le porte al pubblico lo scorso aprile in seguito ai lavori di restauro, è frutto di una ricerca dell’ergonomia e di un’analisi della funzionalità, eccezionali per il 1923, riflessioni che hanno avuto una notevole influenza sull’architettura del secolo scorso, nonché un ruolo chiave nella discussione attorno agli spazi abitabili nelle case.

Costruita per i suoi genitori, la villa sulle rive del lago di Ginevra è un manifesto architettonico che incarna molte delle idee chiave sviluppate da Le Corbusier per le sue famose “ville bianche” degli anni Venti.

+ Le costruzioni di Le Corbusier

Tra le attività presentate dall’Associazione per il centenario, spicca in particolare un’esposizione intitolata “C’era una volta la Villa”, che racconta la storia dell’abitazione sulle rive del Lemano attraverso gli occhi di coloro che l’hanno vissuta negli anni ’50 e ’60, tra cui architetti, storici e grandi specialisti di Le Corbusier, nonché vicini di casa, amici e studenti musicisti.

Patrick Moser, conservatore del gioiello architettonico, ha raccontato del “piccolo choc culturale” che la costruzione della villa ha provocato 100 anni fa. Agli occhi del comune di Corseaux “era fantascienza” per via del suo tetto piatto, le finestre raggruppate e i pannelli d’alluminio sulla facciata.

All’interno, su una modesta superficie di 64 metri quadrati, la disposizione funzionale e minimalista comprende un vestibolo, un soggiorno e uno spazio di lavoro, una camera da letto, una camera per gli ospiti modulare, un guardaroba, una cucina, un bagno, una toilette e il riscaldamento.

Tanto un piccolo capolavoro d’ingegno e funzionalismo quanto un vero e proprio laboratorio di idee moderne, la casa di Corseaux è una delle creazioni più intime e rivoluzionarie dell’architetto nato nel 1887 a La Chaux-de-Fonds.

Attualità

L'attrice Mikey Madison in una scena del film "Anora"

Altri sviluppi

A Cannes, “Anora” di Sean Baker vince la Palma d’oro

Questo contenuto è stato pubblicato al Al 77esimo Festival del film, il premio della giuria è andato a "Emilia Perez" di Jacques Audiard, mentre il premio speciale se lo è aggiudicato "Il seme del fico sacro", del regista dissidente Mohammad Rasoulof.

Di più A Cannes, “Anora” di Sean Baker vince la Palma d’oro
Kharkiv

Altri sviluppi

Nuovo pesante attacco russo su Kharkiv

Questo contenuto è stato pubblicato al L’esercito di Mosca colpisce, con due bombe plananti, un centro commerciale della seconda città ucraina. I morti potrebbero essere decine.

Di più Nuovo pesante attacco russo su Kharkiv
Sono circa 500 le persone che hanno partecipato in maniera pacifica.

Altri sviluppi

Un caso di cronaca scatena proteste contro la polizia e il Governo a Sciaffusa

Questo contenuto è stato pubblicato al La manifestazione si è svolta in risposta ad un servizio tv sulla vicenda di una donna violentata e picchiata nell'appartamento di un avvocato. Un caso per il quale le autorità non avrebbero agito come avrebbero dovuto.

Di più Un caso di cronaca scatena proteste contro la polizia e il Governo a Sciaffusa
Trump nel Bronx

Altri sviluppi

Trump nel Bronx per trovare sostenitori

Questo contenuto è stato pubblicato al Nel distretto newyorchese, abitato soprattutto da ispanici e afroamericani, l'ex presidente ha trovato diversi sostenitori.

Di più Trump nel Bronx per trovare sostenitori

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR