Navigation

La Svizzera a Dubai

Dopo un anno di attesa (nel 2020 era stata annullata a causa del Covid-19), l’esposizione universale di Dubai ha potuto aprire le porte al pubblico.

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 ottobre 2021 - 21:42
tvsvizzera.it/mrj
Record di affluenza nonostante il caldo estremo Copyright 2021 The Associated Press. All Rights Reserved.

Tra i 192 Paesi partecipanti, è presente anche la svizzera con il suo padiglione, che già nei primi giorni ha registrato un record di visite, nonostante le temperature estremamente elevate del deserto.

Il padiglione è un viaggio nella Confederazione: dalle dune del deserto si entra in una struttura che ricorda le tede beduine e che permette, attraversando una nebbia rinfrescante, dia rrivare in cima alle montagne.

Contenuto esterno

La Svizzera è presentata come destinazione turistica e come hub per l'istruzione, la ricerca e l'innovazione, ruotando attorno al tema centrale di questa edizione di Expo: "Unire le menti, creare il futuro". Particolare attenzione viene prestata al tema della sostenibilità, con incontri tra Università, studenti e attori regionali.

Questa esposizione è il primo evento globale post pandemia e anche la prima esposizione del Medio Oriente: una ripartenza per la Confederazione e per tutti gli altri Paesi presenti.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.