La televisione svizzera per l’Italia

L’Ucraina troppo corrotta per entrare nell’UE?

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen è giunta giovedì a Kiev accompagnata da una delegazione di commissari europei per il primo faccia a faccia con il consiglio dei ministri ucraino. Sul tavolo: la domanda di adesione all'Unione europea avanzata da Kiev. Se da un lato Bruxelles conferma il suo sostegno all'Ucraina, dall'altro pesano le ombre della corruzione nel Paese.

Contenuto esterno

In conferenza stampa, Von der Leyen ha ha annunciato nuove sanzioni contro la Russia in vista del primo anniversario dell’invasione il prossimo 24 febbraio, e la creazione di un centro internazionale per il perseguimento dei crimini in Ucraina con sede all’Aja.

Gli scandali di corruzione hanno però tenuto banco in questi giorni e mercoledì hanno visto la messa sotto accusa di tre rappresentanti del ministero della difesa per appropriazione indebita e il licenziamento dell’intera dirigenza dell’agenzia delle dogane per corruzione. Casi sui quali Zelensky ha detto che intende agire con fermezza: “L’Ucraina farà la sua parte del lavoro, deve farlo e lo farà”. Ha poi informato i commissari europei che verrà creato un piano nazionale per il riavvicinamento della legislazione ucraina a quella europea in tempi rapidi.

Giovedì ci sono state perquisizioni ai ministeri della difesa, dell’energia, del fisco e delle dogane. Decine di dirigenti pubblici sono sospettati di aver rubato milioni di euro. Transparency International, l’organizzazione che si occupa di monitorare la corruzione nel settore pubblico a livello mondiale, piazza l’Ucraina al 116esimo posto nella classifica dei Paesi più corrotti.

Contenuto esterno

Attualità

Thomas Aeschi

Altri sviluppi

Zuffa a Palazzo federale, Beat Jans difende le azioni degli agenti

Questo contenuto è stato pubblicato al "I parlamentari avrebbero dovuto attenersi alle istruzioni della polizia": il consigliere federale Beat Jans ha difeso l'operato degli agenti che hanno bloccato i due deputati democentristi che hanno cercato di accedere a un'area momentaneamente bloccata a Palazzo federale.

Di più Zuffa a Palazzo federale, Beat Jans difende le azioni degli agenti
atleta con bandiera svizzera a mo' di mantello

Altri sviluppi

Record di medaglie svizzere agli europei di atletica

Questo contenuto è stato pubblicato al La Confederazione ha raccolto un numero record di riconoscimenti ai campionati europei di atletica di Roma, che si sono conclusi mercoledì.

Di più Record di medaglie svizzere agli europei di atletica
autostrada con cartelli

Altri sviluppi

Galleria autostradale del San Gottardo chiusa per otto notti

Questo contenuto è stato pubblicato al A causa di lavori di manutenzione, il tunnel autostradale del San Gottardo sarà chiuso al traffico in entrambe le direzioni per un totale di otto notti nel mese di giugno.

Di più Galleria autostradale del San Gottardo chiusa per otto notti
nave militare

Altri sviluppi

Navi della flotta russa arrivano a Cuba

Questo contenuto è stato pubblicato al Quattro navi della marina militare russa, tra cui un sommergibile nucleare, sono arrivate mercoledì nella baia dell'Avana, dopo aver partecipato a delle manovre.

Di più Navi della flotta russa arrivano a Cuba
persone in posa per una foto

Altri sviluppi

I leader del G7 riuniti in Puglia

Questo contenuto è stato pubblicato al Al centro del vertice organizzato a Borgo Egnazia che riunisce i capi di Stato e di Governo di Stati Uniti, Germania, Italia, Francia, Regno Unito, Canada e Giappone vi è la guerra in Ucraina.

Di più I leader del G7 riuniti in Puglia
persona paga fatture

Altri sviluppi

Almeno 400’000 persone hanno troppi debiti in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Analizzando la banca dati di una società attiva nel campo dei controlli di solvibilità, i giornali del gruppo Tamedia hanno fatto una mappatura della situazione dell'indebitamento in Svizzera.

Di più Almeno 400’000 persone hanno troppi debiti in Svizzera
persona sventola bandiera tricolore da un'auto

Altri sviluppi

Cosa si può fare in Svizzera per festeggiare una vittoria all’Euro di calcio

Questo contenuto è stato pubblicato al I cortei e i concerti di clacson dopo la vittoria della nazionale del cuore sono una tradizione durante gli Europei e i Mondiali di calcio. Ma cosa permettono o non permettono di fare le polizie cantonali svizzere?

Di più Cosa si può fare in Svizzera per festeggiare una vittoria all’Euro di calcio

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR