Navigation

Sessualità, i giovani svizzeri si affidano al web

Contenuto esterno


Questo contenuto è stato pubblicato il 06 settembre 2018 - 20:07
tvsvizzera/ats/spal con RSI (TG del 6.9.2018)

Il primo rapporto sessuale avviene poco prima dei 17 anni e quasi la metà dei giovani si conosce in rete.

Sono due dei principali dati che emergono dall'indagine condotta da ricercatori delle università di Losanna e Zurigo dalla quale risulta comunque che la sessualità dei giovani svizzeri è da ritenersi complessivamente sana.

Ormai ci si conosce sul web

In generale il 75% dei partecipanti all'inchiesta (7'142 giovani di età media di 26 anni che hanno risposto al questionario online) ha precisato di vivere una relazione stabile iniziata verso i 22 anni, il 95% ha già avuto un o una partner sessuale e l'86% ha avuto esclusivamente rapporti eterosessuali.  

Rispetto a un analogo studio realizzato nel 1995 vi sono differenze evidenti dovute all'esplosione negli ultimi 20 anni delle nuove tecnologie nell'ambito della comunicazione che ha finito per cambiare comportamenti ed approcci. Il 48% dei maschi (il 43% fra le donne) sostiene di aver avuto un appuntamento con una persona conosciuta su internet e il 35% dei maschi (il 22% delle femmine) ha avuto una relazione sessuale con soggetti contattati con le stesse modalità.

Violenze sul 16% delle giovani svizzere

In tema di prevenzione l'indagine evidenzia che il 93% dei giovani si protegge durante la prima esperienza intima con il preservativo ma il 10% degli stessi ammette di aver contratto una malattia sessualmente trasmissibile e quasi la metà delle ragazze dichiara di aver fatto uso della pillola del giorno dopo.

Infine, più di una giovane svizzera su dieci (16%) ha subito un abuso sessuale o uno stupro, contro il 2,3% dei ragazzi. Una minoranza (il 3,7% delle donne e il 2,8% degli uomini) ha inoltre dichiarato di avere accettato esperienze intime in cambio di soldi, regali o altri vantaggi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.