Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

In pillole La settimana in Svizzera

Il quotidiano Le Matin nella cassetta di vendita

Quella di sabato è stata l'ultima edizione cartacea pubblicata.

(Keystone)

Sotto accusa un po' tutti in questa settimana svizzera: i telefonini, che causerebbero una perdita di memoria, un'assicurazione malattia che non vuole pagare un farmaco a un ragazzo malato di cancro, ma anche un'iniziativa dell'UDC che vuole far prevalere al Costituzione federale sul diritto internazionale. Non da ultimo il gruppo Tamedia che ha chiuso il quotidiano Le Matin.

I campi elettromagnetici possono avere effetti nefasti sullo sviluppo della memoria. È quanto afferma uno studio dell'Istituto tropicale e di sanità pubblica svizzero effettuato su 700 giovani in Svizzera. E i telefonini tornano sul banco degli imputati.

Nuocciono alla memoria Telefonini nuovamente sotto accusa

Il telefonino torna sul banco degli imputati. Secondo una ricerca condotta a Basilea avrebbero influssi negativi sullo sviluppo della memoria ...

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 luglio 2018 17.10


Il 12enne, affetto da sarcoma, deve proseguire la cura dopo un anno di terapia intensiva ma uno dei tre medicamenti prescritti per prevenire recidive deve essere importato dalla Germania e la cassa malattia non intende coprire il suo costo. Un caso che ha scosso l'opinione pubblica.

Odissea dei genitori a Bellinzona Ragazzo malato, l'assicurazione non paga il farmaco

Il caso del ragazzo cui l'assicurazione malattia non intende pagare un farmaco, venuto alla luce all'Ospedale San Giovanni di Bellinzona, mette in ...

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 luglio 2018 17.39


Per l'economia elvetica l'iniziativa dell'Udc denominata "Il diritto svizzero anziché giudici stranieri", sottoposta a voto popolare il prossimo 25 novembre, creerebbe incertezze di tipo giuridico e nuoce all'economia nazionale. 

Votazioni popolari Prima le nostre leggi? L'economia osteggia l'iniziativa Udc

Per gli operatori economici l'iniziativa dell'Udc (destra) denominata "Il diritto svizzero anziché giudici stranieri", sottoposta a voto popolare ...

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 luglio 2018 18.39


La chiusura dell'edizione cartacea di Le Matin è stata voluta dall'editore zurighese Tamedia, la cui direzione ha giustificato il provvedimento affermando che il giornale ha perso 34 milioni di franchi negli ultimi 10 anni. 

Ultima edizione cartacea "Adieu" al quotidiano Le Matin

Chiuso dall'editore zurighese Tamedia, il popolare quotidiano svizzero francese "Le Matin" ha pubblicato sabato mattina il suo ultimo numero su carta.

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 luglio 2018 11.28


La terza via dell’abitare - quella cooperativa - cerca un giusto equilibrio tra pubblico, semi-privato e privato. Una soluzione che fa convivere la necessità di un alloggio comunque privato con i vantaggi del vivere in una cooperativa con i servizi, le risorse e gli spazi comuni che portano a importanti benefici dal punto di vista sociale, ambientale ed economico.

Rilancio delle cooperative La terza via dell'abitare

Esiste una terza via dell’abitare, quella che si situa tra l’essere inquilino e l’essere proprietario: diventare membro di una cooperativa abitativa.

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 luglio 2018 8.30


Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box