Navigation

Il coro S.A.T. di Trento in concerto su tvsvizzera.it

tvsvizzera

Il concerto del più celebre coro maschile d'Italia in diretta streaming a partire dalle 20:30

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 novembre 2014 - 17:18

Venerdì 21 novembre 2014 a partire dalle ore 20.30, presso L'Auditorio "Stelio Molo" dello Studio Radio di Lugano-Besso, si terrà il concerto del coro di montagna del S.A.TLink esterno. (Società Alpinisti Tridentini) di Trento. Organizzato da Rete DueLink esterno in collaborazione con il Club Alpino Svizzero (C.A.S.) sezione TicinoLink esterno, vedrà l'esibizione del celebre coro maschile "di montagna" che eseguirà i suoi celebri canti popolari.

A partire dalle 20:30 su www.tvsvizzera.itLink esterno sarà possibile seguire l'intero concerto in versione live streaming.

>> Guarda il concerto S.A.T. in diretta streamingLink esterno

Programma e storia del coro S.A.T.

Il Coro SAT, diretto da Mauro Pedrotti, presenterà un programma dedicato soprattutto ai canti della "Grande Guerra", in occasione del centenario dell'inizio della Prima Guerra Mondiale. Un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati di musica e montagna, un'occasione per tutti di scoprire e riscroprire un patrimonio prezioso di canti, storie ed emozioni.

YoutubeLink esterno

Il gruppo, fondato nel 1926 dai fratelli Pedrotti, è composto da 30 cantori. La formazione è considerata il più prestigioso coro di montagna, le cui interpretazioni hanno fatto scuola in tutta Italia. A partire dalla sua fondazione in avanti, in particolare dopo la guerra, sono nate svariate formazioni per voci maschili che prendono a modello il coro trentino, nella formazione e nel repertorio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.