La televisione svizzera per l’Italia

Gli attivi delle banche private svizzere calano dell’11%

banca
La società ginevrina Pictet è in cima alla lista in termini di patrimonio gestito. Keystone / Salvatore Di Nolfi

Gli asset in gestione degli istituti di credito privati sono diminuiti di 361 miliardi nel 2022, secondo un rapporto della società di consulenza KPMG.

Le banche private svizzere non sono riuscite a ripetere la solida performance della fine del 2021, trainata da forti afflussi di nuovo denaro e da una buona performance d’investimento. L’anno scorso gli afflussi si sono esauriti e la performance è stata negativa, portando il patrimonio totale in gestione (AUM) da 3’259 miliardi di franchi svizzeri alla fine del 2021 a 2’898 miliardi nel dicembre 2022 (-11%), secondo uno studio di KPMG pubblicato martedì.

Il numero di banche private in Svizzera è diminuito costantemente nell’ultimo decennio. Rispetto ai 161 stabilimenti del 2010, il numero è sceso a 89 all’inizio di quest’anno. I piccoli istituti privati con meno di 10 miliardi di franchi svizzeri in gestione sono state particolarmente colpite, passando da 122 a 56 nell’arco di 13 anni.

Gli averi dei ricchi crescono, ma anche l’incertezza

La contrazione è stata meno marcata per le banche di medie dimensioni (con attività comprese tra 10 e 100 miliardi di franchi svizzeri), che sono passate da 35 a 25 nel periodo in esame. D’altro canto, i grandi operatori con attivi superiori a 100 miliardi di franchi svizzeri – escluse UBS e Credit Suisse – hanno raddoppiato la loro presenza, passando da 4 a 8 sedi.

“Sono necessari “cambiamenti radicali

I costi rimangono elevati nelle piccole e medie imprese e sono necessari cambiamenti radicali per migliorare il rapporto tra entrate e uscite, ha avvertito KPMG.

“Le banche che si trovano all’estremità inferiore della scala di redditività sono state in grado di recuperare un po’ grazie all’aumento dei tassi d’interesse”, ha dichiarato Philipp Rickert, responsabile dei servizi finanziari di KPMG Svizzera. “Le sfide per questi istituti sono molte”, ha aggiunto, e devono soprattutto migliorare la loro efficienza e aumentare gli investimenti nella digitalizzazione se vogliono raccogliere i frutti in termini di redditività.

Mentre il numero di consolidamenti in Svizzera è rimasto basso lo scorso anno, il numero di transazioni che hanno coinvolto banche private e gestori patrimoniali indipendenti è aumentato notevolmente. Si prevede che i principali operatori del settore continueranno la loro espansione internazionale.

Tra le 73 istituzioni intervistate, Pictet di Ginevra è in cima alla classifica in termini di asset in gestione, seguita da Julius Bär di Zurigo. A metà classifica troviamo Vontobel, J. Safra Sarasin, Lombard Odier, Edmond de Rothschild, UBP ed EFG.

Attualità

Partecipanti al Pride di Zurigo.

Altri sviluppi

In ventimila al Pride di Zurigo

Questo contenuto è stato pubblicato al "Libero sotto ogni aspetto - da 30 anni". Sotto questo motto si è tenuto oggi con la partecipazione di 20'000 persone il Pride di Zurigo.

Di più In ventimila al Pride di Zurigo
Manifestanti a Parigi.

Altri sviluppi

La Francia scende in piazza contro l’estrema destra.

Questo contenuto è stato pubblicato al Sabato diverse migliaia di persone hanno manifestato in Francia per invocare una rivolta "repubblicana" contro l'estrema destra, che potrebbe salire al potere nelle elezioni parlamentari anticipate del 30 giugno e del 7 luglio.

Di più La Francia scende in piazza contro l’estrema destra.
La foto di rito di tutti i leader presenti al G7 con al centro Papa Francesco.

Altri sviluppi

Un Papa per la prima volta al vertice del G7

Questo contenuto è stato pubblicato al Per la prima volta di un Pontefice partecipa a questo vertice. L'accoglienza è calorosa non solo da parte della premier italiana Giorgia Meloni - "è un momento storico, non ringrazierò mai abbastanza Sua Santità per essere qui" - ma da tutti i Grandi della Terra.

Di più Un Papa per la prima volta al vertice del G7
Raphael Glucksmann.

Altri sviluppi

In Francia la sinistra si unisce per combattere l’estrema destra

Questo contenuto è stato pubblicato al Raphael Glucksmann che ha rilanciato il Partito socialista con il suo movimento Place Publique ritiene che l'unico modo per fermare il Rassemblement National sia la craezione di un'unione di sinistra.

Di più In Francia la sinistra si unisce per combattere l’estrema destra
Una postina svizzera.

Altri sviluppi

Per risparmiare la Posta consegnerà lettere e pacchi in ritardo

Questo contenuto è stato pubblicato al Per risparmiare il Consiglio federale propone che solo il 90% delle lettere e dei pacchi venga consegnato per tempo dalla Posta. Inoltre, si vuole abolire l'obbligo di consegna nelle case abitate tutto l'anno.

Di più Per risparmiare la Posta consegnerà lettere e pacchi in ritardo
La cascata della Piumogna a Faido.

Altri sviluppi

Attenti al fiume Ticino e alle sue possibili improvvise piene

Questo contenuto è stato pubblicato al La portata del fiume Ticino e dei suoi affluenti in Leventina, tra Airolo e Personico, potranno subire delle importanti variazioni durante l’intero arco delle 24 ore. L'Azienda elettrica ticinese invita la popolazione alla prudenza. 

Di più Attenti al fiume Ticino e alle sue possibili improvvise piene

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR