Navigation

FAImarathon, i citofoni raccontano

Open door Bells FAI

500 luoghi unici in tutta italia da scoprire dietro a un portone

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 ottobre 2015 - 15:07

Se i palazzi d'Italia iniziassero a parlare, che segreti ci racconterebbero? Dopo decenni nell'oblìo, i tesori nascosti d'Italia si ribellano e, con l'aiuto del FAILink esterno (Il Fondo Ambiente Italiano) fanno sentire la propria voce, per raccontare la loro storia agli Italiani, prima che venga dimenticata. Per farlo usano l'unico mezzo a loro disposizione – il citofono – e lo trasformano in un nuovo strumento di comunicazione. Così nasce Open Doorbells – I citofoni raccontano, un'operazione instant che usa per la prima volta i citofoni per cogliere di sorpresa i passanti e incuriosirli a scoprire cosa si nasconde dietro i portoni che vediamo ogni giorno, iniziando dalla FAImarathon del 18 ottobre, che apre in esclusiva più di 500 luoghi speciali in tutta Italia, la maggior parte dei quali inaccessibili il resto dell'anno ma fondamentali per conoscere il valore del nostro patrimonio.

Tvsvizzera.it seguirà l'evento e vi proporrà un servizio la prossima settimana.

Contenuto esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.