Navigation

Chi si nasconde dietro l'Accademia della Crusca?

Un viaggio negli uffici del famoso centro di ricerca sulla lingua italiana

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 marzo 2015 - 18:57

Da dove nasce il nome "Accademia della Crusca"? Cosa fanno gli accademici che ogni giorno varcano il portone della villa Medicea e si chinano sui libri custoditi nell'importante biblioteca specialistica? Sono loro a decidere cosa è corretto e cosa è sbagliato nella lingua italiana?

Tvsvizzera si è recata a visitare la sede del più importante centro di ricerca scientifica al mondo, dedicato allo studio e alla promozione dell'italiano.

Scoprite anche voi alcuni dei vocabolari più antichi e importanti al mondo, gli uffici della consulenza linguistica dove vengono confezionate le riposte alle domande e i dubbi più frequenti sulla grammatica italiana.

Nel frattempo, se avete dubbi … linguistici non esitate a contattare l'Accademia della crusca. Oggi la trovate anche su facebookLink esterno. E su twitterLink esterno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.