La televisione svizzera per l’Italia

Anche in Svizzera ci saranno 007 virtuali

uomo di spalle, primissimo piano della nuca, ha una cuffietta nell orecchio sinistro
Cyberagenti per raccogliere informazioni online grazie all'intelligenza artificiale. Keystone / Jim Lo Scalzo

Servizi segreti elvetici 2.0: agli 007 in carne e ossa presenti sul terreno si aggiungeranno presto degli agenti segreti virtuali che raccoglieranno informazioni online. 

Il Servizio delle attività informative della Confederazione (SIC) ha deciso di ricorrere dei “cyberagenti” per ottenere informazioni nel mondo virtuale. L’obiettivo è la lotta contro il terrorismo e l’estremismo violento. 

Attualmente il SIC deve, come ha già fatto “in diversi casi” in passato, deve appoggiarsi a servizi partner stranieri per questo tipo di operazioni. A confermare all’agenzia Keystone-ATS una notizia in questo senso diffusa dalla Radiotelevisione della Svizzera tedesca SRF, è una responsabile del servizio. 

Contenuto esterno

L’uso di agenti segreti virtuali, dotati d’identità di copertura, è regolato allo stesso modo degli agenti reali: secondo la legge tutte le false identità devono essere approvate dal Dipartimento federale della difesa (DDPS). La loro attività è inoltre soggetta alla supervisione degli organi di controllo dei servizi segreti. Si tratta in particolare dell’Autorità di vigilanza indipendente sulle attività informative e della Delegazione delle Commissioni della gestione del Parlamento. 

La Svizzera non è un paradiso per gli 007

Questi 007 virtuali raccoglieranno “dati rilevanti per l’intelligence” sui social network, ha spiegato il SIC, che però non ha fornito informazioni sul loro numero né sulle loro competenze. 

“La Svizzera è in ritardo”

Secondo lo storico belga Pieter Van Ostaeyen, che ha fatto amicizia con jihadisti sotto falso nome su Facebook e successivamente su altre piattaforme più di dieci anni fa, creando un intero database di simpatizzanti del sedicente Stato islamico, la Confederazione è in ritardo. “È un po’ strano che stiano iniziando a farlo solo ora”, ha detto alla SRF. La moderazione sulla maggior parte delle piattaforme oggi, ha aggiunto, è molto più severa di quanto non fosse in passato: “Sarà quindi più difficile scoprire nuove reti nei social media”. 

Attualità

confezioni di cereali

Altri sviluppi

Troppo zucchero nei prodotti per l’infanzia, ONG chiede alla Svizzera di agire contro Nestlé

Questo contenuto è stato pubblicato al Public Eye ha chiesto alla Segreteria di Stato dell'economia (Seco) di trascinare davanti alla giustizia Nestlé, rea secondo l'organizzazione non governativa di vendere prodotti per l'infanzia con zucchero aggiunto nei Paesi a basso reddito.

Di più Troppo zucchero nei prodotti per l’infanzia, ONG chiede alla Svizzera di agire contro Nestlé
Thomas Aeschi

Altri sviluppi

Zuffa tra un eletto e la polizia a Palazzo federale

Questo contenuto è stato pubblicato al Il consigliere nazionale e presidente del gruppo parlamentare dell'Unione democratica di centro, Thomas Aeschi, si è azzuffato mercoledì mattina con agenti di polizia armati, di guardia a Palazzo federale.

Di più Zuffa tra un eletto e la polizia a Palazzo federale
Françoise Hardy

Altri sviluppi

È morta Françoise Hardy

Questo contenuto è stato pubblicato al La cantante e attrice francese, icona degli anni Sessanta, è morta martedì all'età di 80 anni.

Di più È morta Françoise Hardy
Hunter Biden

Altri sviluppi

Hunter Biden condannato per possesso illegale di un’arma da fuoco

Questo contenuto è stato pubblicato al Un tribunale del Delaware ha condannato il figlio del presidente statunitense per aver violato le leggi che vietano alle persone con una dipendenza da droghe illegale di possedere armi da fuoco. La pena massima è di 25 anni di prigione, ma essendo incensurato è probabile che non finirà dietro alle sbarre.

Di più Hunter Biden condannato per possesso illegale di un’arma da fuoco
emmanuel macron

Altri sviluppi

Macron lancia un appello alle forze moderate per fare fronte comune

Questo contenuto è stato pubblicato al In vista delle elezioni anticipate convocate per il 30 giugno, il presidente francese ha invitato le forze repubblicane a lavorare assieme per contrastare l'avanzata dell'estrema destra, uscita vittoriosa dalle europee.

Di più Macron lancia un appello alle forze moderate per fare fronte comune
persone che manifestano

Altri sviluppi

Il Parlamento svizzero critica la sentenza della CEDU sul clima

Questo contenuto è stato pubblicato al Dopo il Consiglio degli Stati, anche il Nazionale ha approvato mercoledì una dichiarazione non vincolante che invita il Governo a non dar seguito alla sentenza della Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo contro la Svizzera per violazione dei diritti umani in ambito ambientale.

Di più Il Parlamento svizzero critica la sentenza della CEDU sul clima
Zelensky e Scholz a Berlino.

Altri sviluppi

A Berlino il terzo vertice per la ricostruzione dell’Ucraina

Questo contenuto è stato pubblicato al Oltre duemila persone si sono riunite nella capitale tedesca per dibattere sulla strategia migliore per consentire la rinascita del paese distrutto dal conflitto in corso.

Di più A Berlino il terzo vertice per la ricostruzione dell’Ucraina
Lavoratori su un traliccio.

Altri sviluppi

Prospettive occupazionali molto buone in Svizzera, secondo Manpower

Questo contenuto è stato pubblicato al Le previsioni d'impiego rimangono positive in Svizzera, specie in confronto con il resto dell'Europa. Lo studio di Manpower rileva però marcate differenze a livello regionale e settoriale.

Di più Prospettive occupazionali molto buone in Svizzera, secondo Manpower

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR