La televisione svizzera per l’Italia

A Campione d’Italia sovvenzioni svizzere per errore

due ragazzi giocano a calcio su un parcheggio
La gioventù di Campione d'Italia non può più contare sul sostegno dell'Ufficio federale dello sport. © Keystone / Ti-press / Pablo Gianinazzi

L'Ufficio federale dello sport ha versato soldi per anni alla polisportiva dell'enclave italiana, scordandosi che non si trova in territorio svizzero.

A rivelare mercoledì la curiosa notizia è il giornale svizzero tedesco BlickCollegamento esterno, dopo che un altro quotidiano – il Schaffhauser Nachrichten – aveva indagato sulle sovvenzioni corrisposte dall’Ufficio federale dello sport (UFSPO) all’enclave tedesca di Büsingen, nel Canton Sciaffusa.

Tra il 2016 e il 2020, l’Associazione Polisportiva Campionese ha ricevuto dall’UFSPO 14’222 franchi, a titolo di contributi versati nel quadro di Gioventù e Sport, lo strumento della Confederazione per promuovere l’attività sportiva tra la gioventù. Le società sportive di Büsingen hanno invece incassato complessivamente circa 60’000 franchi.

Altri sviluppi

Il problema? Campione d’Italia e Büsingen non si trovano in Svizzera e non avrebbero avuto diritto ai sussidi. I due comuni hanno però anche un codice postale svizzero (oltre che quelli italiano e tedesco) e i funzionari federali – forse un po’ debolucci in geografia – non si sono accorti subito dell’errore.

Una volta scoperta la svista, i pagamenti sono stati interrotti. “Nell’agosto 2020, l’Associazione Polisportiva Campionese è stata esclusa dal programma Gioventù e Sport”, dichiara al Blick Christoph Lauener, responsabile della comunicazione dell’UFSPO.

Le società non dovranno rimborsare quanto percepito, anche perché da parte dei due Comuni non c’è stata nessuna volontà di imbrogliare. Anzi, per quanto concerne Büsingen sono state le autorità cantonali di Sciaffusa a spiegare alle associazioni sportive come ottenere i fondi dell’UFSPO. “Molti abitanti di Sciaffusa sono membri dei club sportivi di Büsingen e per questo motivo la decisione dell’UFSPO [di non versare più sussidi] è solo parzialmente comprensibile”, scrive il Blick riportando la presa di posizione del Cantone Sciaffusa.

Da rilevare inoltre che sia la squadra di calcio di Campione che quella di Büsingen militano nel campionato svizzero.

Attualità

La capsula Sarco per l'eutanasia assistita.

Altri sviluppi

Capsula per suicidio Sarco: primo impiego entro l’anno

Questo contenuto è stato pubblicato al Una nuova associazione di aiuto al suicidio, The Last Resort, ha presentato ufficialmente oggi la capsula per suicidio Sarco. Ma polemiche e dubbi non mancano.

Di più Capsula per suicidio Sarco: primo impiego entro l’anno
Veduta del piccolo villaggio di Chaux-du-Milieu

Altri sviluppi

“Troppi bimbi”, stop alle nuove famiglie a Chaux-du-Milieu

Questo contenuto è stato pubblicato al Il piccolo comune neocastellano ha deciso di porre un freno all'arrivo di nuove famiglie sul suo territorio poiché la presenza di molti bambini e bambine sta creando insolubili problemi alle casse pubbliche.

Di più “Troppi bimbi”, stop alle nuove famiglie a Chaux-du-Milieu
Area Schengen in un aeroporto UE.

Altri sviluppi

Frontiere Schengen, 300 milioni dalla Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al La dotazione globale del fondo per il presidio dei confini UE è di 6,2 miliardi di euro, di cui una cinquantina torneranno nella Confederazione per l'implementazione dei nuovi sistemi di informazione e scambio dati.

Di più Frontiere Schengen, 300 milioni dalla Svizzera
confezioni wegovy ozempic e mounjaro

Altri sviluppi

Iniezioni dimagranti, attesi costi per centinaia di milioni

Questo contenuto è stato pubblicato al Il clamore e la curiosità attorno alle iniezioni per la perdita di peso, destinate in primis ai diabetici, stanno facendo lievitare enormemente i costi sanitari.

Di più Iniezioni dimagranti, attesi costi per centinaia di milioni
veicoli posteggiati

Altri sviluppi

Calano in Svizzera le immatricolazioni di veicoli stradali

Questo contenuto è stato pubblicato al Le vendite di veicoli a motore sono scese in giugno: sono stati immatricolati 33'100 auto, camion, bus e moto, con una flessione del 9% rispetto allo stesso periodo del 2023.

Di più Calano in Svizzera le immatricolazioni di veicoli stradali
zelensky

Altri sviluppi

Kiev apre a un dialogo con Mosca

Questo contenuto è stato pubblicato al Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha aperto la porta a una partecipazione della Russia a un prossimo vertice di pace tra i due Paesi.

Di più Kiev apre a un dialogo con Mosca

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR