Navigation

"Ecco perché pago in euro"

Parla il proprietario della Schöni trasporti Ag, ditta con sede nel canton Berna e una filiale anche a Stabio, che da lavoro a 700 persone

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 gennaio 2015 - 19:25

Lo scossone dell'abbandono del cambio minimo tra franco ed euro continua ad avere ripercussioni sull'economia reale. E il caso che vi stiamo per proporre non mancherà di far discutere. Un'altra azienda svizzera ha deciso di pagare salari in euro. A spiegarci perché, in un'intervista esclusiva, è direttamente il titolare.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.