Ginevra, una moschea che fa paura


Il quotidiano romando "Le temps" ha denunciato che il responsabile della sicurezza del luogo di culto è sospettato in Francia di islamismo radicale

La Moschea di Ginevra sta facendo discutere dopo che il quotidiano romando "Le temps" ha denunciato che il responsabile della sicurezza del luogo di culto è sospettato in Francia di islamismo radicale.

Una vicenda che rivelerebbe i lati oscuri della più grande moschea elvetica, che però respinge ogni accusa.

×