Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Ospite d’eccellenza Donald Trump sarà al Forum di Davos

(1)

Donald Trump parteciperà al forum economico mondiale di Davos

Il presidente statunitense parteciperà al World Economic Forum, in programma dal 22 al 26 gennaio, per “presentare ai dirigenti del mondo interno il suo programma America First”.

Diciott’anni dopo la visita di Bill Clinton, nel 2000, un presidente americano torna al Forum economico mondiale di Davos. Ad annunciarlo martedì sera a sorpresa è stata la Casa Bianca. "Il presidente si rallegra dell'opportunità di presentare il suo programma America First ai dirigenti del mondo intero", ha indicato la portavoce Sarah Huckabee Sanders.

"Al forum economico mondiale – ha aggiunto – il presidente vuole promuovere le sue politiche di rafforzamento delle imprese americane, delle industrie americane e dei lavoratori americani".

L’anno scorso Trump e il suo staff si erano tenuti alla larga dall’evento organizzato nella località grigionese, ritenendolo in contrasto con il discorso anti-globalizzazione e di precedenza agli Stati Uniti portato avanti dal miliardario.

(2)

Intervista TG

Berset pronto ad incontrarlo

Il presidente della Confederazione Alain Berset si è detto pronto ad incontrare l’inquilino della Casa Bianca. "La Svizzera e gli Stati Uniti intrattengono da tempo intense relazioni a diversi livelli. Potrebbero essere affrontati numerosi argomenti, sia a livello bilaterale che internazionale", ha indicato all’agenzia telegrafica svizzera un addetto stampa del consigliere federale.

Secondo il direttore della Camera di commercio svizzero-americana Martin Naville, Trump sarà a Davos soprattutto "per fare business".

Il presidente americano punta a parlare direttamente con l'élite economica del pianeta, allo stesso modo come via Twitter è abituato a rivolgersi direttamente alla gente, ha spiegato martedì sera Naville alla trasmissione "10 vor 10" della televisione pubblica svizzera tedesca SRF. Al WEF Trump intende spiegare che il suo motto "America First" non significa protezionismo, bensì libero scambio in base a regole americane.

L'imprenditore ha visto come l'anno scorso il presidente cinese Xi Jinping abbia tenuto un discorso che lo ha reso il campione della globalizzazione. "In questa edizione al centro dell'attenzione vuole essere Trump". Naville non si aspetta provocazioni o tumulti: "Il presidente verrà per mostrare quello che è in grado di fare l'America".

Il Forum economico mondiale è in programma dal 22 al 26 gennaio. Sono attesi 3000 esponenti della politica, dell'economia e della scienza. Il tema di quest'anno è "creare un futuro condiviso in un mondo frammentato" (Creating a Shared Future in a Fractured World).

Il discorso d'apertura sarà tenuto dal primo ministro indiano Narendra Modi. Fra le personalità di spicco che hanno già annunciato la loro presenza figura il presidente francese Emmanuel Macron.

Fine della finestrella

tvsvizzera.it/mar con RSI (TG del 10.1.2018)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box