Navigation

Zurigo capitale dell'arte contemporanea

Da oggi a metà settembre si svolge Manifesta, la Biennale europea itinerante di arte contemporanea. La prima che si svolge in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 giugno 2016 - 20:45

Per 100 giorni Zurigo diventa capitale dell'arte contemporanea. E' qui infatti che da oggi fino a metà settembre si svolge Manifesta, la Biennale europea itinerante di arte contemporanea, per la prima volta in Svizzera. Sono 130 gli artisti internazionali presenti in città e molti di loro hanno anche sviluppato dei progetti di collaborazione con rappresentanti locali di altre professioni. Perché Manifesta vuole essere una riflessione su arte, lavoro e denaro.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.