Navigation

Volkswagen, lo scandalo si allarga

Nel mirino delle autorità di controllo statunitensi anche Porsche, Audi e le grosse cilindrate

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 novembre 2015 - 14:03

Il Gruppo Volkswagen resta nel mirino delle autorità ambientali americane. L'indagine sullo scandalo delle emissioni truccate sarà estesa ai marchi di lusso, Porsche e Audi nonché alle Volkswagendi grossa cilindrata. Il gruppo ha respinto le accuse statunitensi, ma il titolo ha comunque sofferto in borsa, perdendo fino al 3%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.