Navigation

Vallese, proposte per scongiurare la fuga dalle valli

Impieghi, alloggi e agevolazioni nei trasporti per trattenere i giovani in montagna

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 maggio 2016 - 21:47

Come molte regioni periferiche i villaggi alpini sono confrontati con il problema dello spopolamento. Alcuni comuni nel Vallese si stanno però attrezzando per cercare di trattenere soprattutto i giovani che costituiscono il futuro di queste comunità con offerte varie.

A Saint-Martin (Valle d'Hérens) vengono pagati dalla collettività i premi assicurativi sanitari ai minorenni mentre a Veysonnaz, località turistica invernale, vengono proposti impieghi e formazioni nei settori richiesti dal mercato. In altri paesi vengono offerti alloggi e agevolazioni nei trasporti per scongiurare la fuga verso gli agglomerati delle persone residenti che una volta partite, l'esperienza insegna, non tornano più.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.