Navigation

Un giro di vite al clima

Il Governo punta, entro il 2030, al dimezzamento delle emissioni di gas serra rispetto ai valori del 1990

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 settembre 2016 - 12:56

Una politica climatica più drastica. È quella che prefigura il Consiglio federale, il quale ha avviato in questo senso una procedura di consultazione su alcuni progetti.

In termini generali, il Governo ha fissato l'obiettivo, entro il 2020, di un dimezzamento delle emissioni di gas serra in Svizzera rispetto ai livelli del 1990. Una revisione della legge sul CO2, come sottolineato giovedì dall'Esecutivo, si rende necessaria per concretizzare gli impegni presi anche dalla Confederazione con la firma dell'Accordo di Parigi.

Tale intesa è stata adottata dalla comunità internazionale lo scorso dicembre, al fine di contenere ben al di sotto dei 2 gradi centigradi l'aumento del riscaldamento globale del pianeta.

RedMM

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.