Navigation

Sempre più pendolari in Svizzera

Oltre 7 persone su 10 lavorano in un comune diverso da quello in cui vivono. Keystone

In Svizzera, oltre 3,9 milioni di lavoratori devono spostarsi per esercitare la loro attività e una quota sempre maggiore lavora al di fuori del proprio comune o cantone. Fanno altrettanto 800'000 tra alunni, apprendisti e studenti.

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 agosto 2018 - 22:00
tvsvizzera.it/ATS/ri con RSI (TG del 27.08.2018)

Secondo i dati 2016 -pubblicati lunedìLink esterno dall'Ufficio federale di statistica UST e che non contemplano i frontalieri- in Svizzera 9 lavoratori su 10 sono pendolari. I cantoni che ne attiranoLink esterno il maggior numero sono Basilea Città e Zugo.

Fuori comune, fuori cantone

Il 71% di chi si allontana da casa per lavorare, è impiegato al di fuori del proprio comune di domicilio. È una quota nettamente superiore a quella del 1990 (59%).

Ufficio federale di statistica

Poco più di metà dei pendolari (51%) è impiegato in un comune dello stesso cantone, il 20% in un altro cantone. Il numero di persone che attraversano l'Altipiano svizzero o le valli alpine è nettamente aumentato rispetto a pochi decenni fa.

La maggioranza dei pendolari (52%) utilizza l'automobile come mezzo di trasporto principale per il tragitto casa-lavoro, il 30% i trasporti pubblici e il 15% a piedi oppure in bicicletta.

Principali flussi di pendolari tra Comuni, 2014 Ufficio federale di statistica

In media, si percorrono 14,8 chilometri a tratta (il 7% in più, rispetto al 2010) per un tempo di percorrenza di circa mezz'ora.

A sud, quasi 2 su 3 in auto

In Ticino, il veicolo privato è decisamente più utilizzato della media nazionale: su 144'642 pendolari, 98'590 sono automobilisti: il 68%. A usare i mezzi pubblici sono 24'891 persone (17%), mentre 20'851 si spostano a piedi o in bici (14%).

Contenuto esterno

Ai pendolari per lavoro, si aggiungono in Svizzera oltre 800'000 alunni e studenti che -per raggiungere la loro scuola o il posto d'apprendistato- percorrono in media 22 chilometri.

Costoro usano di preferenza i trasporti pubblici: ferrovia e autobus totalizzano il 67% delle preferenze.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.