Navigation

Turchia, arrestati 42 giornalisti

Sono sospettati di aver simpatizzato pe il golpe

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 luglio 2016 - 20:25

In Turchia continua la repressione del governo contro i presunti sostenitori del fallito colpo di stato del 15 luglio. Erdogan torna a prendersela con la stampa: sono almeno 42 i giornalisti nei confronti dei quali è stato emesso un mandato di arresto perché sospettati di simpatizzare per Fetullah Gülen, il religioso esiliato negli Stati Uniti accusato di essere la mente del golpe.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.