Navigation

Truffe su internet, occhio a comprare casa

C'è chi ha anticipato la caparra e si è trovato un una casa... virtuale

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 maggio 2016 - 19:52

Pubblicano falsi annunci immobiliari, incassano la caparra per l'affitto di un appartamento che di fatto non esiste o non è a disposizione. La polizia cantonale ticinese mette in guardia dai pericoli che si celano dietro alcune inserzioni su internet.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.