Navigation

Sulla neve in bici con le Fat Bike

Una speciale mountain bike permette di godersi la montagna anche pedalando

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 novembre 2015 - 20:59

C'è una nuova moda che dagli Stati Uniti sta invadendo anche le stazioni invernali svizzere. È la Fat Bike, chiamata così per la forma particolarmente voluminosa delle sue ruote, dato che le gomme hanno uno spessore di una decina di centrimetri.

"Grazie alle grosse dimensioni dei copertoni e alla bassa pressione dell'aria si ottiene una grande superficie di impatto, il che rende possibile avanzare sulla neve.", dicono gli esperti.

La Fat Bike non è adatta per muoversi nella neve fresca o alta, ma rappresenta un modo alternativo di viversi la montagna, senza scarponi e sci.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.