Statistica infortuni SUVA Più incidenti sugli sci nel 2019

Il numero di infortuni segnalati alla Suva (azienda di diritto pubblico indipendente che offre in Svizzera l'assicurazione obbligatoria contro le malattie professionali e gli infortuni) è aumentato nel 2019 dello 0,8%, a quota 480'000. Sono cresciuti soprattutto gli incidenti sugli sci, aggravio riconducibile a un inverno particolarmente soleggiato e nevoso.

Ripresa in soggettiva di uno sciatore che percorre a tutta velocità una pista da sci; in lontananza, skilift

"L'incremento più consistente sul fronte degli infortuni nel tempo libero ha riguardato le persone con più di 60 anni".

RSI-SWI

Più sciatori sulle piste vuol dire anche più infortuni, osserva il comunicatoLink esterno dell'Istituto nazionale di assicurazione Suva. I casi che hanno coinvolto sciatori sono stati 14'870, in aumento del 6,9% rispetto all'anno precedente. Quelli con lo snowboard 2'539 (+3,9%).

Sull'arco di tutto l'anno, la Suva ha registrato la maggior parte degli infortuni nel calcio (oltre 27'000), durante le escursioni e passeggiate (circa 23'000) nonché in bici e mountain bike (oltre 18'000).

Dalla metà degli anni Ottanta, in Svizzera, si verificano più infortuni non professionali che professionali. Oggi, il rapporto è di 6 a 4. Un cambiamento riconducibile al mutato stile di vita, al rafforzamento della prevenzione degli incidenti sul lavoro e alla diminuzione dei lavori ad alto rischio dovuta ad esempio alla crescente automazione dei processi [fonte: Suva].

Fine della finestrella

Over 60: +4%

La maggiore incidenza di sinistri nel tempo libero si registra tra gli ultrasessantenni: le persone più in là con gli anni sono generalmente più attive e praticano più sport.

In numero assoluto, la maggior parte degli incidenti fuori dal lavoro riguarda invece le fasce d'età 20-29 anni (oltre 65'000 casi) e 30-39 (63'000).


Il numero di infortuni sul lavoro è aumentato dell'1,3%, un incremento pari a quello delle persone che esercitano un'attività lucrativa rilevato dall'Ufficio federale di statistica.

Il numero di infortuni non professionali è invece aumentato in misura inferiore alla crescita del numero di assicurati. Proporzionalmente, la quota di sinistri è dunque leggermente inferiore a quella del 2018.
 

Parole chiave