Scoppia il caso "leasing"

Nove società che concedono i prestiti nel settore automobilistico sono sotto il mirino della commissione della concorrenza

Secondo la Commissione per la concorrenza alcune imprese si sarebbero accordate per definire prezzi e interessi nel finanziamento di veicoli. Il settore si difende. Parliamo dei prezzi -dicono- ma non esiste alcun accordo. Nel mirino della commissione della concorrenza sono finite 9 società. Fra queste, le aziende che offrono leasing per il gruppo Amag, ma anche Mercedes, BMW, Renault o Citroen. L'inchiesta assume quindi contorni molto ampi. Il servizio è del TG.

Parole chiave