Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Scontro fra treni in Puglia

Sale il bilancio dell'incidente ferroviario: i morti sarebbero almeno 23 e i feriti 50

Un incidente ferroviario si è verificato martedì, verso mezzogiorno, sulla linea Ruvo di Puglia - Corato, dove due treni si sono scontrati frontalmente in piena campagna. Secondo le prime informazioni vi sarebbero ventitré morti e 50 feriti. 35 ricoverati ad Andria, 5 dei quali in prognosi riservata. Altre dieci persone sono ricoverate a Bisceglie e i restanti feriti a Barletta. Il bilancio, provvisorio, potrebbe aggravarsi con il passare delle ore.

"La situazione è drammatica" e sul numero dei morti" siamo in grosso difetto", ha dichiarato il vicepresidente della Regione Puglia con delega alla Protezione civile, Antonio Nunziante.

Un bambino di pochi anni è stato trovato ancora in vita tra i rottami dei due convogli ed è stato trasportato all'ospedale con un elicottero.

Non sono ancora chiare le cause dello scontro, avvenuto su una tratta a binario unico della linea delle Ferrovie del Nord Barese. Sul posto sono intervenute diverse ambulanze e mezzi dei vigili del fuoco. Nello schianto sono rimasti coinvolti quattro vagoni, due per convoglio.

Sulla tratta, ogni giorno, oltre ai pendolari e agli studenti, viaggiano molte persone che devono raggiungere l'aeroporto di Bari Palese.

Reuters/ANSA/bin/M.Ang.

QuestaLink esterno e altre notizie su www.rsi.ch/newsLink esterno

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×