Navigation

Memorie di un re dei paparazzi

Ron Galella nella sua casa-studio di New York. Keystone

Uscirà a giorni un libro di memorie e immagini del fotografo statunitense Ron Galella. Alcune delle sue immagini di VIP sono diventate icone. La Radiotelevisione svizzera lo ha incontrato nella sua casa-studio di New York.

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 novembre 2018 - 09:35
tvsvizzera.it/ri con RSI (TG del 22.11.2018)

Nato nel Bronx da una famiglia di origini italiane, il "paparazzo" Ron Galella è stato un pioniere del suo genere ha rincorso dagli anni '60 tutte le celebrità che ha potuto, con lo scopo di immortalarne la spontaneità.

Le sue immagini -ne ha scattate oltre 3 milioni in 50 anni di carriera- sono apparse su molte testate giornalistiche e talora sono esposte nei musei.

Contenuto esterno

L'intervista a Ron Galella è stata trasmessa dal TGLink esterno della Radiotelevisione svizzera RSI.

End of insertion

+ Scheda di presentazione del libro 'Shooting stars'Link esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.