Navigation

Lago di Brenets, battelli fermi per la siccità

Le barche poggiano ormai sul fondale. KEYSTONE / ANTHONY ANEX

I battelli del Lago di Les Brenets, nel canton Neuchâtel, sono fermi dalla scorsa domenica. La navigazione è diventata impossibile a causa della siccità.

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 settembre 2018 - 20:50
tvsvizzera.it/ri con RSI (TG del 22.09.2018)

"Siamo obbligati a interrompere momentaneamente il servizio", scrive la CompagniaLink esterno, mentre anche sul tratto giurassiano del fiume Doubs, emissario del Lago, la navigazione è vietata da inizio agosto poiché la portata è ben di sotto la soglia limite di 6 metri cubi al secondo.

Il bacino al confine tra Svizzera e Francia è un luogo solitamente molto frequentato dai turisti, in questo periodo dell'anno, in particolare per la gita in battello alle cascate. 

Contenuto esterno

Ma il livello del lago è attualmente di 7 metri sotto il livello considerato normale, nelle casse della Navigazione non ci sono più soldi e i dipendenti sono dovuti rimanere a casa.

Contenuto esterno


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.