Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Hypercorsivo È la gauche caviar, bellezza!



Capalbio

Capalbio

(ANSA)

La casta?

In Italia ce n'è più di una.

Quella dei politiciLink esterno.

Quella dei magistratiLink esterno.

Quella dei sindacalistiLink esterno.

Quella dei forestaliLink esterno.

Quella dei taxistiLink esterno.

Tutte intoccabili.

Tutte deprecabili.

E (ovviamente, giustamente) deprecate.

Specie da… un'altra casta.

Quella che si ritrova, cazzeggia e pontifica a Capalbio, ultimo comune al confine sud della Toscana: 45 chilometri da Grosseto, 140 chilometri da Roma, 4.139 abitanti, giunta civica di area Pd.Link esterno

Lì c'è la communityLink esterno dei villeggianti più autoreferenziali d'Italia.

Gente capace di sintetizzare al meglio il peggio dell'elitario pensiero dominante nazionale.

Tipi che, per intenderci, sono passati con assoluta disinvoltura dall'ex-comunista Massimo D'AlemaLink esterno al tecnico liberale Mario MontiLink esterno, dall'ex-democristiano Enrico LettaLink esterno al rottamatore Matteo RenziLink esterno.

Senza mai batter ciglio.

E, soprattutto, sentendesi sempre, graniticamente, dalla parte della ragione.

Tra mare e uliveti, a Capalbio si radunano, infatti, i più radical tra i radical-chicLink esterno d'Italia.

Ovvero…

maestriniLink esterno del politicamente corretto…

damazzeLink esterno con pluricognome…

onorevoli ed ex onorevoliLink esterno dalle pingui pensioni…

nobili e nobilastriLink esterno molto glamourLink esterno

giornalistiLink esternoà la pageLink esterno

boiardi di StatoLink esterno

post comunistiLink esterno con curatissime, autorevoli barbe…

intellettualiLink esterno da salotto, televisivo e non.

Ad unirli, il disprezzo totale per…

… gli agit-propLink esterno del Movimento 5 StelleLink esterno

… gli impresentabili di Fratelli d'ItaliaLink esterno

… gli incomprensibili elettori di Silvio BerlusconiLink esterno (tranne, oh yes, Denis VerdiniLink esterno)…

… i volgaroni della LegaLink esterno.

E, quindi, abbasso l'antipolitica, che schifo il centrodestra, viva l'accoglienza.

Oddio…

… viva l'accoglienza purché…

i migranti stiano alla largaLink esterno.

Da dove?

Ma da Capalbio, naturalmente!

Eh sì, perché se quei 641 zotici abitanti nordisti di GorinoLink esterno, provincia di Ferrara, protestano perché non vogliono i disperati nel loro paeseLink esterno e vengono indicati al pubblico ludibrio come razzisti-fascisti, con seguito di alloggi requisitiLink esterno

… gli scichettoni di Capalbio, sindaco "Link esternode sinistra" in testaLink esterno, si sono rivolti al TarLink esterno per l'annunciato (annunciato) arrivo di 50 (sì, cinquanta) disperati nella loro oasi e…

… mentre a cena, serviti da filippini in livrea, affranti per la vittoria di Donald TrumpLink esterno e vedovi dell'afro-americano Barack ObamaLink esterno

… nonché indignati per il muro statunitense anti-messicani (eretto, pensa un po', da Bill ClintonLink esterno)…

… ecco, mentre erano lì, a cena, tra un crudo di pesce e un goccio di champagne

… alè!

E' arrivata loro la bellissima notiziaLink esterno: nessun afro-afro (somalo, eritreo, sudanese, nigeriano), per ora, verrà spedito a Capalbio.

Più avanti, semmai, ne arriveranno, al massimo, 12 (dodici).

Vittoria!

Sorpresi?

Solo chi non sa come girano le cose in Italia può soprendersi.

E questo, ovviamente, trattandosi di favore castale, è uno dei rari casi in cui la vittoria non ha padri.

Infatti…

… io non c'entro, fa sapere il sindaco con un piccato SMSLink esterno al Corriere della seraLink esterno, rimandando al prefetto…

… il prefetto, naturalmente, tace…

… e il governo figuriamoci…

Fatto sta che, mentre quei bru bruLink esterno del nord si beccano e si beccheranno le requisizioni, la casta di Capalbio potrà continuare a cullarsi indisturbata nel politicamente corretto…

… commiserando i disperati dei barconi che muoiono nel Canale di SiciliaLink esterno

… indignandosi per le felpe di Matteo SalviniLink esterno

… disprezzando l'intrusa Virginia RaggiLink esterno

… e preparandosi, nel caso Renzi venisse travolto dal no, ad adulare chiunque tenga il centrodestra lontano da Palazzo ChigiLink esterno, purché…

… non sia, però, Beppe GrilloLink esterno.

Siete indignati?

Per parafrasare Humphrey BogartLink esterno del film PLACEHOLDER

… "E' la gauche caviarLink esterno, bellezza! La gauche-caviar! E tu non ci puoi far niente! Niente!".

Infatti…

Segui @massimodonelliLink esterno

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×