Gioacchino Rossini Musica per il palato 4: Otello e il tacchino

Tacchino farcito, servito in un piatto bianco su un tavolo di legno; sovraimpressi, la scritta Live e commenti dei follower

Il tacchino farcito alla Otello, presentato durante la prima diretta social del maestro.

RSI

Cosa potrebbe succedere se una blogger di tendenza, spigliata ma poco pratica di arti classiche, e uno dei compositori più celebri e amati della storia, Gioacchino Rossini, si incontrassero in un videoblog, tra teatro e osteria? La risposta è una sola: 'Musica per il palato', l'altro modo di mangiare cultura.

Siccome il videoblog di Gaia e Rossini riscuote sempre più successo, viene attivata la diretta social. Con le domande più o meno opportune del pubblico da casa scopriamo l'opera 'Otello' e l'omonimo tacchino farcito.

L'intera serie di Musica per il palato è disponibile quiLink esterno. Da un'idea di Christian Gilardi. Regia e animazione di Gionata Zanetta. Testi di Giuliana Altamura. Ricerca e consulenza musicale: Zeno Gabaglio.

Parole chiave