Navigation

Un giorno con la Rega

Contenuto esterno

Attiva dal 2013 con una squadra sempre pronta e un elicottero perfettamente attrezzato in grado di decollare a 5 minuti dalla chiamata. 24 ore su 24, la base Rega di Magadino è diventata rapidamente il riferimento obbligato per il soccorso aereo in Ticino.

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 gennaio 2021 - 16:00
Massimo e Lorenzo Cappon, Falò RSI

La REGA Compie circa 800 interventi l’anno, la maggior parte dei quali per infortuni che riguardano attività escursionistiche o di sci, ma lavora anche in coordinazione col soccorso stradale e l’assistenza medica d’urgenza. Falò ha seguito per 24 ore il lavoro degli operatori della base e dei soccorritori e ha raccolto delle testimonianze emozionanti di persone sopravvissute ad un incidente grave.

Eroi (non) per caso

Non sempre a salvare vite umane sono dei professionisti (medici, poliziotti, soccorritori, pompieri, bagnini). La seconda parte di questa puntata di Falò, curata da Renato Perugina, è dedicata a normali cittadini, intervenuti quando qualcuno si è trovato in pericolo di vita.

Ciò può avvenire a volte con gesti di coraggio, mettendo a rischio anche la propria incolumità, altre volte intervenendo con tecniche di soccorso e di rianimazione. Falò racconta alcuni casi di normale eroismo, di vite salvate, e di quel che è utile sapere per sapere cosa fare nel momento in cui bisogna fare qualche cosa di decisivo, di vitale.

Contenuto esterno


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.