Navigation

Donne che scelgono mestieri da uomini

Ammettiamolo, una donna meccanico d’auto, se ha le mani sporche di grasso, è ancora vista con una certa sorpresa. Colpa dei condizionamenti sociali? Ancora oggi esistono mestieri per uomini e per donne e nonostante il mondo cambi questo stereotipo resiste.

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 aprile 2018 - 13:00
Paola Santangelo, Falò
Contenuto esterno


Questo immobilismo nelle professioni è anche dovuto a una certa fissità nelle predilezioni delle ragazze quando devono scegliere per il loro futuro. La maggioranza resta legata agli stereotipi: segretaria, parrucchiera, estetista. Ci sono però delle eccezioni. I colleghi di Falò, trasmissione di approfondimento della RSI, ne abbiamo incontrate alcune: otto ritratti di donne che hanno fatto una scelta controcorrente. Sentiamo dunque cosa le ha spinte ad intraprendere una strada inconsueta, ad optare per mestieri considerati poco “femminili”-

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.