Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Regolazione dell'effettivo Quattro lupi saranno abbattuti nei Grigioni

Primissimo piano (occhi) di un lupo

Nel corso dell'estate, sono state predate almeno 15 capre appartenenti a greggi protette. È stata così superata la soglia che permette di classificare come 'problematico' il comportamento dei lupi.

(Keystone / Steffen Schmidt)

Nei Grigioni, si va verso l'abbattimento di quattro giovani lupi. L'Ufficio cantonale per la caccia e la pesca UCP ha ricevuto venerdì dall'Ufficio federale dell'ambiente UFAM l'autorizzazione a intervenire, per regolare la popolazione dei predatori nella zona del Piz Beverin, sopra Thusis.

Nell'area abituale di attività del branco scoperto a luglio, sono state predate nel corso dell'estate almeno 15 capre appartenenti a greggi protette con misure adeguate. È stata così superata, indica Link esternol'UCP, la soglia che permette di classificare come problematico il comportamento dei lupi. Il Cantone ha quindi intrapreso i passi necessari per poterne regoare l'effettivo.

I campioni di DNA hanno permesso di identificare quale autore degli attacchi il padre della cucciolata che ha dato origine al gruppo. Del singolo esemplare, chiamato M92, si era già parlato lo scorso anno, quando sull'alpe Stuzt sopra Splügen era stato sbranato un gran numero di pecore. M92 ha ora iniziato ad attaccare animali di greggi protette e trasmette questo comportamento ai suoi discendenti.
 

(1)

La valle di Safien mostrata su una cartina di swisstopo

La regione dell'Heinzenberg e la valle di Safien, area di abituale attività del branco del Beverin

Il permesso per la regolazione è limitato all'areale abituale di attività nella zona del Piz Beverin e gli abbattimenti dovranno avvenire entro il 31 marzo 2020.

L'UCP si è già preparato nelle scorse settimane all'intervento poiché per riuscire ancora a distinguere i genitori dagli altri lupi è necessario procedere a breve. Il piano, spiega la notaLink esterno, è di abbattere gli animali all'interno del branco così da ottenere un effetto di disturbo supplementare. Non sarà facile, perché nel frattempo il branco ha smesso di trattenersi a lungo in uno stesso posto.

(2)

Notizia del TG sull'autorizzazione ad abbattere giovani lupi nei Grigioni

Le autorità cantonali osservano come i modelli relativi allo sviluppo della popolazione di lupi nei Grigioni -allestiti dall'UCP dopo l'individuazione del primo branco sul Calanda nel 2012- si siano rivelati corretti. Già allora era stata prevista la formazione di ulteriori branchi.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box