Navigation

Vini all'asta per supportare l'arte

Protagoniste le bottiglie della casa vinicola l'Ornellaia

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 aprile 2015 - 20:48

Giovedì sera, a Basilea, si è tenuta un'asta benefica a favore delle attività della Fondazione BayelerLink esterno. Protagoniste della serata le bottiglie della casa vinicola l'Ornellaia, rinomata casa vinicola toscana, ridisegnate però dall'artista svizzero John Armleder per l'occasione.

Alcuni numeri interessanti: un lotto da cinque bottiglie del 2005 battuto a 28mila franchi (circa 27mila euro) e una bottiglia unica nella serie, firmata da John Armleder stesso aggiudicata per 40mila franchi (circa 38mila euro).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.