Navigation

Verso i matrimoni omosessuali

Dal 2007 in Svizzera esiste l'unione registrata per coppie gay. Ora si punta al matrimonio. Unico punto veramente controverso, l'adozione

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 settembre 2015 - 20:21

La Comissione degli affari giuridici del Consiglio degli Stati ha accolto una proposta del gruppo Verde liberale di aprire ai matrimoni fra persone dello stesso sesso. Ora il parlamento elaborerà un progetto, che terminerà con ogni probabilità in una votazione popolare.

L'aspetto più controverso rimane quello legato all'adozione. Dal 2007 esiste l'unione registrata per coppie gay. E il Consiglio federale vuole ancora modernizzare il diritto della famiglia, seguendo lo sviluppo della società.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.