Navigation

Velo a scuola, si vota nel canton San Gallo

tvsvizzera

Gli abitanti di Heerbrugg si pronunceranno tra una settimana sulla proposta UDC

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 febbraio 2014 - 21:20

Il prossimo fine settimana (9 febbraio) a Heerbrugg, nel canton San Gallo (Nord-Est della Svizzera), si voterà su un tema decisamente sensibile: i cittadini dovranno infatti decidere se permettere o meno di portare il velo a scuola.

Il Comune, la scorsa estate, era balzato all'attenzione dei media nazionali quando aveva dapprima escluso e poi riammesso, dopo l'intervento del Consiglio scolastico, due alunne somale di quinta classe che portavano questo particolare indumento.

Mancava infatti la necessaria base legale per un simile provvedimento. Ma l'Unione democratica di centro (UDC) non s'è data per vinta e ha subito iniziato la raccolta delle firme per chiamare alle urne la popolazione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.