Navigation

Vallese, slavina causa 2 morti

Sul posto gli specialisti del soccorso alpino tvsvizzera

Una valanga ha investito un gruppo di persone nel comprensorio di La Tzoumaz; due i sopravvissuti

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 gennaio 2016 - 20:17

Due persone sono morte sabato pomeriggio in Vallese. A La Tzoumaz, infatti, una valanga si è staccata nel pomeriggio investendo quattro persone. Due sono rimaste uccise, mentre le altre sono miracolosamente sopravvissute al sinistro.

La slavina è precipitata a valle attorno alle 14.30. Secondo quanto comunicato dalla polizia cantonale vallesana, il gruppo di cittadini stranieri ha provocato il distacco di un'imponente placca nevosa, mentre il bosco in cui stavano sciando, poco fitto, non ha potuto proteggerli.

La massa nevosa ha investito una zona dove si pratica il fuori-pista, non lontano dagli affollati impianti sciistici di La Tzoumaz. Per i soccorsi sono entrati in azione cinque elicotteri di Air Glaciers e di Air Zermatt, unitamente a svariate guide alpine accompagnate da cani da valanga.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.