Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Valanghe, 17 morti quest'inverno sulle Alpi svizzere

Meno vittime del solito, secondo quanto emerge dal bilancio stagionale dell'istituto federale che studia il fenomeno

Il resoconto pubblicato oggi dall'Istituto federale per lo studio delle valanghe rivela che lo scorso inverno è stato meno pericoloso del solito, ma il rischio di slavine si è prolungato per parecchi mesi. Da novembre 17 persone sono morte e altre 17 sono rimaste ferite sotto la neve. Sono sicuramente molte ma il dato è comunque inferiore alla media pluriennale è questa, per gli esperti, è una nota positiva.

×