Navigation

Usura immobiliare a Zurigo

Le condizioni spaventose di tre palazzi abitativi erano conosciute dalle autorità cittadine. I circa 120 inquilini, per lo più all'aiuto sociale, vivono tra scarafaggi, sporcizia d'ogni genere

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 ottobre 2015 - 20:43

La polizia di Zurigo ha effettuato un controllo in tre palazzi che ospitano per lo più persone che percepiscono l'assistenza sociale. Quattro persone, sono state arrestate, fra queste c'è anche il proprietario degli stabili, che è accusato di usura immobiliare. Negli appartamenti, dati in affitto a prezzi esorbitanti, sono stati trovati scarafaggi, muri scrostati, servizi inagibili.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.