Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

USS: la Svizzera ha perso la bussola sociale

L'Unione sindacale svizzera (USS) chiede salari più alti per chi guadagna meno e più sussidi per le casse malati.

"La Svizzera negli ultimi 20 anni ha perso la bussola sociale. È tempo di porre fine a queste derive", ha esordito in una conferenza stampa a Berna il presidente dell'USS e consigliere agli Stati Paul Rechsteiner (PS/SG), presentando due rapporti dell'organizzazione sindacale.

Secondo l'ultimo studio dell'Unione sindacale svizzera sono in particolare i lavoratori con apprendistato ad aver visto progredire meno i loro salari.

Ma a pesare sempre di più sui redditi medi e bassi, continua l'USS, sono anche i premi delle casse malati.

I premi sono praticamente raddoppiati rispetto al 1997, mentre i sussidi per la riduzione dei premi sono cresciuti solo del 36 percento.

Per i sindacati ci vogliono più sovvenzioni. Nessuna economia domestica dovrebbe pagare più del 10 percento del reddito per le casse malati. E quindi chiamano alla cassa Confederazione e Cantoni.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box