Navigation

USA, alto dirigente UBS assolto

Sentenza-lampo e piouttosto clamorosa quella che ha visto protagonista l'ex numero 3 di UBS

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 novembre 2014 - 13:17

L'ex dirigente di UBS Raoul Weil, accusato di cospirazione in frode fiscale negli Stati Uniti, è stato dichiarato non colpevole e potrebbe far ritorno in Svizzera da uomo libero già oggi o domani. Un esito a sorpresa per il processo in cui Weil - lo ricordiamo - era accusato di aver aiutato oltre 20mila cittadini americani ad evadere il fisco.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.