Navigation

Una mostra a Berna per ricordare il leggendario San Bernardo Barry

Ricorrono i 200 anni dalla morte del cane che salvò oltre 40 persone sulle Alpi

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 giugno 2014 - 22:08

Barry, il cane da soccorso più famoso del mondo e simbolo tra i più amati della Svizzera, moriva esattamente duecento anni fa. Il suo corpo imbalsamato si trova al Museo di storia naturale di Berna, che in occasione dell'anniversario ha deciso di dedicargli una piccola esposizione che si aprirà venerdì.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.