Navigation

Un San Bernardo dal Papa

tvsvizzera

Una delegazione lancia la candidatura della regione quale patrimonio dell'umanità dell'UNESCO

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 maggio 2016 - 10:18

Papa Francesco avrà una visita fuori dal comune: quella di Magnum, un San Bernardo, in Vaticano con la missione di salvare simbolicamente la regione che dà il nome alla sua razza.

Il cane è accompagnato da una delegazione italosvizzera il cui obiettivo è quello di lanciare la candidatura della regione del San Bernardo quale patrimonio dell'umanità dell'UNESCO.

Magnum il San Bernardo in compagnia di una guardia svizzera RSI

Con il marchio si vuole rafforzare i legami tra Italia e Svizzera attorno alla regione, creare strutture comuni tra i due paesi, rivalorizzare la storia e cultura della regione e costruire una nuova immagine dal punto di vista del turismo.

sf

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.