Navigation

Un salto nel vuoto dal Cervino

Prima la scalata della montagna simbolo poi giù nel vuoto per oltre 2mila metri... Questa l'ultima avventura di due base-jumper elvetici

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 giugno 2014 - 09:24

Alcuni lo avevano già fatto, ma si erano lanciati in elicottero: nessuno finora si era mai tuffato direttamente dalla vetta. Ma per due base-jumper svizzeri, invece, è stata la prima impresa per così dire completa. Dopo aver scalato gli oltre 4mila metri, Geraldine Fasnacht e Julien Meyer si sono buttati dalla vetta in tuta alare, atterrando 2mila metri più in basso...

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.