Navigation

Un registro nazionale dei tumori

Dopo il Consiglio nazionale, anche la seconda camera ha dato il proprio parere favorevole alla creazione di un registro a livello federale

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 marzo 2016 - 20:20

È stato fatto un passo molto importante oggi dal consiglio degli Stati nell'ambito della prevenzione e della diagnosi dei tumori. I senatori infatti, come già avvenuto al Nazionale, hanno dato il nullaosta unanime alla creazione di un registro nazionale dei tumori.

In Svizzera ogni anno 16mila persone muoiono di cancro, mentre altre 37mila si ammalano. Per migliorare la prevenzione e la diagnosi precoce, il Consiglio federale – con il benestare delle Camere – ha deciso di creare un registro nazionale dei tumori per raccogliere e catalogare in modo ordinato e uniforme tutti i casi provenienti da tutto il paese.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.