Navigation

Un nuovo ponte tibetano in Ticino

Il nuovo ponte che collega i territori di Olivone con quelli di Aquila. @Blenio Viva

Il Ticino ha ufficialmente un nuovo ponte tibetano. In Valle di Blenio è stato inaugurato oggi, sabato, quello che permette di percorrere in tutta sicurezza il sentiero di montagna tra Pinaderio e Sallo, che si congiunge a sua volta con gli itinerari in direzione della zona del Luzzone o della Greina.

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 aprile 2022 - 20:26
tvsvizzera.it/fra

La struttura sospesa di 71 metri di lunghezza attraversa il torrente Riasc, superando quello che in passato era un punto problematico in particolare in caso di maltempo e dei conseguenti scoscendimenti. Rende inoltre più attrattivo il tracciato anche a beneficio dei turisti, a piedi o in bicicletta.

I lavori, promossi dal Gruppo Restauri Blenio in collaborazione con il patriziato, erano iniziati nel luglio 2021 e si erano conclusi in dicembre. L'investimento di alcune centinaia di migliaia di franchi è stato coperto anche grazie ai contributi di enti pubblici e a donazioni di privati.

Contenuto esterno


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?